Monopoli - Città Turistica
Cerca      English (United States) Italiano (Italia)
Città e monumenti
Parrocchia S. Anna

 

logo bandiera italiana   A livello architettonico, la chiesa si presenta a forma esagonale in cui insiste la ripetitiva struttura triangolare, che opportunamente combinata crea ambienti liturgici ampi e funzionali. La struttura, totalmente costituita di cemento armato, presenta un ampio presbiterio, una vasta area per i fedeli, ilcui soffitto è stato realizzato a cassettoni triangolari, pioventi dall’alto, componendo una ricca e potente geometria. Vi sono inoltre due cappelle laterali (di cui una dedicata a S. Anna), un’ ampia sagrestia e uffici.

Questa parrocchia è stata eretta canonicamente il 25 marzo 1974 ed affidata alla cura pastorale dello scomparso sac. Armando Dorsi(1932-1994), il quale dovè spesso svolgere il suo ministero in locali di fortuna. Forse un’ antica edicola, dedicata alla Santa, diede il nome alla piazza, prima cellula della erigenda parrocchia. Il progetto dell’ architetto Nazario Losavio comprende due lotti: il primo costituisce il vero luogo di culto, il secondo, invece, l’ oratorio per le varie attività catechistiche. Il 22 Giugno 1989 viene posta la “prima pietra” della chiesa vera e propria, proveniente dalle fondamenta della Basilica Cattedrale a significare lo stretto legame che intercorre tra i due templi.

Dopo circa quattro anni, il Vescovo, Mons. Domenico Padovano, consacra la nuova chiesa. Comunque, allo stato attuale, la struttura non è completata poiché priva di qualsiasi arredo liturgico; ci si affida alla provvisorietà. Artisticamente è dotata di una nuova Via Crucis, opera di G. Pavone, e di un artistico crocifisso ligneo, dono della parrocchia dei S.Apostoli Pietro e Paolo. Nella sagrestia si custodisce un calice in argento con coppa d’oro, di epoca ottocentesca, oltre ad un preziosissimo crocifisso ligneo, proveniente dalla chiesa di S. Angelo, considerato da alcuni fedeli di un tempo “ miracoloso”.

 

logo bandiera uk  The church has an hexagonal layout in which there is a continuous triangular structure that creates large and functional liturgical spaces. The structure made with reinforced concrete has a large presbitery for the believers, a triangular panelled ceiling made with plopped down triangles that creates a complex and powerful geometry. There are also two side chapels (one of these is dedicated to St. Anna), a large sacristy and offices. The church officially became a parish on March 25th in 1974. The Minister was Don Armando Dorsi (1932-1994). Before the building of this parish, he had to carry out liturgical ceremonies in rough places. It is believed that an old aedicule, dedicated to St. Anna gave the name to the square. It was the first official religious place (before the building of the parish). The project of the architect Nazario Losavio is divided into two lots: the first one is the Parish whereas the second one is for catechism activities. In 1989, on June 22nd, the foundation stone of the parish was laid on. It came from Basilica Cattedrale, in order to underline the strong relationship between the two parishes. After about four years, the Bishop Domenico Padovano, consecrated the new church. However, actually, the structure isn’t completed yet, because there are not enough pieces of liturgical furniture.
There are many works of art such as: a new painting of Via Crucis by G. Pavone, and an artistic wooden crucifix, a gift from the parish of SS. Pietro e Paolo. In the sacristy a silver XVIIIth century chalice with a golden cup and a precious wooden cucifix, from the Church of St. Angelo (once upon in a time it is believed to be “miraculous”) are preserved.


Fonte: Francesco Pepe, Monopoli città unica, guida turistica e culturale, Zaccaria edizioni

 

Progetto Bibliopolis Servizio Civile 2011

 

Recapiti
Via N. Lagravinese 70043 Monopoli (BA)
Tel. e fax 080 808495
Mail: santannamonopoli@libero.it

Parroco: Sac. VITO DOMENICO PORTICELLI
Vicario parrocchiale: Sac. Donato Liuzzi

ORARI MESSE
Feriale: 18:30
Festivo: 8:00 – 10:00 – 11:30 – 18:30

 

Chiese in città
     Accedi